Il monitoraggio del repliche orologi Rolex Daytona: A 53 anni di storia

In questo articolo lungometraggio da gennaio-febbraio 2016 numero di Meetadria, diamo uno sguardo al 53 anni di storia della Rolex Cosmograph Daytona, cronografo iconico del marchio.

Daytona_International_Speedway_2013
La Daytona International Speedway è in funzione dal 1959.

Per la maggior parte della storia di Rolex, cronografi ha preso un sedile posteriore per modelli a tre mani. La società ha prodotto alcuni cronografi, ma li equipaggiato con calibri di terze parti che spuntata in convenzionali, casi classici, non il suo ben noto caso Oyster. Rolex replica ha introdotto il suo primo cronografo Oyster-carter durante la seconda guerra mondiale, ma era tutt’altro che un successo.

Rolex_Daytona_1963
Il Cosmograph riferimento 6239 ha debuttato nel 1963. E ‘stato soprannominato il “Daytona”.

Nel 1955, Rolex ha lanciato il suo riferimento 6234 cronografo. Né “Cosmograph” né “Daytona” è apparso sul quadrante; l’orologio di replica è stato semplicemente etichettato come “cronografo.” Rolex fatto circa 500 di questi orologi ogni anno fino al 1961, quando è stato interrotto il riferimento. L’orologio venduto per circa $ 200 nei primi anni del 1960. Questo modello non ebbe molto successo, sia: e altri cronografi Rolex primi spesso languiva sugli scaffali dei rivenditori, perché altri produttori si erano da tempo affermati come specialisti del cronografo. Al giorno d’oggi questi cosiddetti “pre-Daytona” sono rari e desiderabile: $ 200 è semplicemente il prezzo entry-level per uno di questi modelli difficili da trovare con una cassa in acciaio inox argento o quadrante nero e.

Rolex_Daytona_1965
Riferimento 6240 (1965) si era avvitata push-pezzi e una lunetta con un inserto in acrilico nero.

Le prime gare automobilistiche sono state organizzate sulla spiaggia di Daytona, in Florida., Nel 1902. Molti nuovi record di velocità sono stati fissati negli anni successivi. Sir Malcolm Campbell della Gran Bretagna è stato tra i piloti da corsa di maggior successo sul tratto: portava replica orologi Rolex sia dentro che fuori la pista nel 1930, quando ha tenuto il record di velocità su terra mondo. Campbell ha scritto una lettera di ringraziamento di Rolex nel 1931, dice la società è stato molto impressionato dalla durata del suo Oyster.

Daytona_Beach_1955
Il vecchio ippodromo Daytona correva in parte lungo la spiaggia di sabbia e in parte lungo la strada di fronte all’oceano.

Il percorso più recente del ippodromo di Daytona, che ha costituito un ovale allungato, con una leggera curva in esso, correva in parte di fronte alla spiaggia e in parte lungo la strada di fronte all’oceano. Non è stato fino al 1959 che la gara è stata eseguita solo su asfalto: vale a dire, alla recente apertura Daytona International Speedway.

Rolex_Daytona_Paul_Newman
Tra le altre caratteristiche distintive, il cosiddetto “Paul Newman” dalla fine degli anni ’60 aveva una scala a contrasto per i secondi del cronografo.

Rolex primo servito come cronometrista ufficiale di Daytona nel 1962, un anno prima del debutto del Cosmograph di riferimento 6239. Rolex soprannominato questo modello “Daytona” lo stesso anno per sottolineare affiliazione del orologio con la prestigiosa corsa automobilistica. Questo orologio è stato concepito espressamente per i conducenti di macchina da corsa, il che spiega il motivo per cui la scala tachimetrica sulla lunetta è significativamente più grande rispetto ai suoi omologhi sulla maggior parte degli altri replica orologi.

Riferimento 6239 ha attirato un devoto di celebrità alla fine del 1960. Paul Newman non era solo un attore: era anche un pilota da corsa straordinariamente di successo. Nel suo periodo di massimo splendore, ha anche avuto la sua scuderia. Il suo orologio Daytona lo ha accompagnato in sue gare. Nel 1980, i collezionisti hanno dato il soprannome di “Paul Newman” per questo stile di Daytona, che può essere riconosciuto principalmente dalla scala secondi a contrasto di colore lungo la periferia del quadrante.

Paul_Newman_Rolex_Daytona
Paul Newman alla 24 Ore di Le Mans nel 1979

Paul Newman Daytona può passare di mano alle aste per fino a $ 100. Ma ci sono evidenti differenze tra di loro. L’originale orologio Paul Newman aveva un quadrante bianco con contatori trascorso in tempo neri e grandi, numeri di facile lettura in stile art deco.

L’altra variazione quadrante, che presenta piccole e semplici numeri nei contatori, può essere acquistato per prezzi che vanno da $ 200 a $ 300. L’incremento del valore è immenso: questi repliche orologi venduti in un’asta alla fine del 1980 per l’equivalente di $ 300 a $ 400. Ciò significa che il loro prezzo è aumentato quasi dieci volte da allora.

Rolex_Daytona_Ref_6264_1970
Rolex è tornato ad una intarsiato lunetta con acrilico per riferimento 6264 (1970).

Se stai pensando di acquistare un Paul Newman a Daytona, fare attenzione. E ‘relativamente semplice per un truffatore per convertire uno standard di Daytona in un “Paul Newman”: gli esperti ritengono che più contraffatti Newman quadranti sono in circolazione rispetto a quelli originali. E alcuni orologi apparentemente completi non sono del tutto originale, cioè, che sono stati messo insieme da diversi componenti singoli.

Tutti Daytona classico, a carica manuale Calibro Valjoux contenevano il 72 in una delle sue varianti. Rolex completo rielaborato questo calibro, dotandolo, ad esempio, con il dispositivo di assorbimento degli urti propria del marchio. Questo calibro è stata prodotta in grande serie, il che rende la vita più facile falsari ‘: si possono trovare all’interno cronografi diverse senza nome, che si possono acquistare per poche centinaia di dollari. (Ma c’è un vantaggio per un calibro che è stato prodotto in grande serie: pezzi di ricambio per il movimento sono relativamente facili da trovare.) Le differenze tra le diverse variazioni di calibro sono evidenti solo sotto stretto controllo. Falsi orologi che pretendono di essere modelli di Daytona devono quindi essere acquistati solo da case d’asta o rivenditori affidabili. È inoltre possibile inviare l’orologio a Rolex repliche, in cui gli esperti della società possono comprovare l’autenticità o smascherarlo come un falso.

Rolex_Ref_6265_1971
Riferimento 6265 è l’ultimo della serie, con un movimento a carica manuale.

Rolex passati a vite in pulsanti con il debutto di riferimento 6240 nel 1965. Questi sigillo caso dell’orologio quasi ermeticamente come i modelli Oyster senza una funzione di cronometro. La lunetta di riferimento 6240 era nero con un intarsio in acrilico. Riferimento 6262, che è stato prodotto in un solo anno 1970, ed è quindi estremamente rara, ha segnato il ritorno di Rolex a una lunetta in acciaio inciso e di pulsanti non filettati. Il movimento è stato modificato: Rolex ha sollevato la frequenza del calibro Valjoux da 18.000 a 21.600 VPH.

Rolex_Daytona_1988_1000
La Daytona è diventato un orologio a carica automatica quando Rolex iniziò dotandolo di Calibro 4030, una versione modificata del Zenith El Primero.

Questo movimento è stato utilizzato in riferimento 6264 dal 1970 al 1972. A differenza del 6262, di riferimento 6264 ha avuto una lunetta con un intarsio acrilico e a vite pulsanti. Gli ultimi riferimenti con movimenti a carica manuale sono stati 6263 e 6265, che sono state prodotte dal 1971 al 1988. Il primo di questi è particolarmente prezioso: Christie all’asta uno di questi repliche orologi nel 2013 per quasi 1 milione franchi svizzeri, un prezzo record.

Nel 1988, gli orologi meccanici sembravano reperti caratteristici di un’epoca passata, perché la tecnologia al quarzo aveva da tempo li superata. Quell’anno, Rolex ha deciso di introdurre un Daytona a carica automatica. Rolex usato movimento El Primero di Zenith, che era stata introdotta nel 1969. Rolex ha fatto importanti modifiche al El Primero, tra cui rallentando la frequenza da 36.000 a 28.800 VPH. Ciò ha provocato una riserva di carica più a lungo e intervalli di manutenzione più lunghi. Rolex rinominato il movimento del 4030.

Rolex_Daytona_2000_1000
Rolex sostituito Calibro 4030 con il Calibro 4130 in-house, il che significa che tutti i movimenti del marchio sono stati ora fatti da Rolex stessa.

La domanda di cronografi sportivi è decollato in questo momento. Waits fino a tre anni sono stati insolito per aspiranti acquirenti Daytona. Rolex ha continuato ad offrire i modelli in tutto l’acciaio e tutto oro giallo, che sono stati successivamente affiancato da variazioni siderurgiche e-oro e bianco e oro rosa. Con prezzi a partire da circa $ 600, modelli in acciaio e oro dalle fine del 1980 e poi sono diventati meno costosi Daytonas sul mercato usato-orologio. Tutti i modelli in acciaio in buone condizioni sono un po ‘più costoso: i loro prezzi partono da circa $ 700. Anche in questo caso, la cautela è d’obbligo. documenti di accompagnamento e una scatola originale aumentare il valore dell’orologio, ma non può garantire la sua genuinità, perché questi accessori, troppo, sono spesso abilmente contraffatti.

Nel 2000, Rolex ha lanciato il primo Daytona con un movimento in-house. Calibro 4130, ancora utilizzato in Daytona di oggi, ha 44 rubini, riserva di carica di 72 ore, e ammortizzatori Kif per il suo equilibrio e la fuga della ruota. accoppiamento verticale assicura un buon inizio per la mano-secondi trascorsi. Il nuovo movimento, come l’El Primero ha sostituito, ha la commutazione ruota a colonne.

Rolex_Calibre_4130_1000
Calibro 4130, dotato di una molla del bilanciere Parachrom in-house. Il movimento ha una riserva di carica di tre giorni.

Il cambiamento di calibri è visibile sul quadrante, in cui i secondi di esercizio quadrante è stato spostato dalle ore 9 alle ore 6 e i centri dei minuti trascorsi e secondi in esecuzione contatori sono ora posizionati leggermente a nord dell’equatore del quadrante.

Rolex_Cosmograph_Daytona_Platinum_1000
Una versione in platino con lunetta in ceramica marrone è stata lanciata per festeggiare il 50 ° compleanno della Daytona nel 2013.

Il 4130 ha avuto in-house spirale blu Parachrom di Rolex negli ultimi dieci anni. I prezzi per l’orologio sono elevati – modelli utilizzati in acciaio può costare quasi quanto quelli nuovi di zecca ($ 120). La più recente aggiunta alla scaletta di Daytona è una versione in platino con lunetta in ceramica marrone ($ 750), introdotto nel 2013 per commemorare il 50 ° compleanno della Daytona. Questa longevità è ciò che distingue un vero classico.

Daytona_International_Speedway_2012_1000
Nel 2012, Rolex ha festeggiato 50 anni di temporizzazione gare al Daytona International Speedway.

Nuovo ambasciatore del marchio repliche IWC nenad mlinarevic

– Nenad Mlinarevic, Gault & Millau cuoco dell’anno 2016, è IWC nuovo amabassdor di zecca.

iwc-nenad-mlinarevic-cover

All’età di soli 34 anni, Nenad Mlinarevic è stato assegnato il titolo di Chef of the Year 2016, facendo di lui uno dei più giovani di sempre vincitori GaultMillau. Chef de cuisine al fuoco presso il Park Hotel Vitznau, Nenad Mlinarevic, ha inoltre conseguito due stelle nella Guida Michelin.

Lo chef svizzero, che è cresciuto a Zurigo, ha suscitato molto scalpore per la sua rivoluzionaria filosofia culinaria che mette i riflettori sul locale piuttosto che l’esotico. Al posto dei prodotti classici di lusso replica Orologi, Mlinarevic cerca fuori il meglio la sua terra ha da offrire. Per lui, il vero lusso è avere il tempo per individuare ed ottenere alta qualità stagione- Al prodotti che provengono dalla Svizzera. prodotti regionali Finest qualità combinata con un ottimo occhio per i dettagli si traduce in piatti sorprendenti con aromi particolarmente intensi.

iwc-nenad-mlinarevic
Nenad Mlinarevic porta del Big Pilot orologio calendario perpetuo Top Gun (Ref. IW502902). © IWC Repliche Orologi